giovedì 29 gennaio 2009

PROPRIO UN'ALTRA STORIA

Se Lisbona fosse stata Washington
Se l’Alentejo fosse stato il Texas
Se il baccalà fosse petrolio
Se Vasco da Gama avesse vinto l’America’s Cup
Se Bob Dylan fosse stato un fadista
Obama avrebbe detto…

11 commenti:

Andrea ha detto...

heuhaiuehiuhaiuheiuha

Anonimo ha detto...

ciao, il mio amore mi ha detto di leggerti xke' ne sarebbe valsa la pena....E' VERO. BELLISSIMO Poi io adoro LISBOA e ci vorrei presto tornare. beato te che ci stai e ci sei. ciao continua ti prego

Mauro ha detto...

Sono “l’amore” citato nel commento precedente. E’ da un po’ che tengo sott’occhio il blog. Non posso che fare i complimenti al suo proprietario. Lisbona per noi è una città magica e questo spazio virtuale, così sapientemente organizzato, rappresenta un canale per mantenere vivo e presente il ricordo di quella magia. Insomma: è come se foto e parole fossero le note (non convenzionali) di un fado. Grazie

Anonimo ha detto...

che sorpresaaaaa!!!!nn e' che usiamo questo blog per scambiarci mex d'amore??? sei sempre unico!!!scusa al prorpietario.ciao

Anonimo ha detto...

Che carini...

Sandro ha detto...

eheh, ma no, io vi ospito volentieri...
ciao e grazie per i vostri commenti.

Anonimo ha detto...

Ciao Sandro, complimenti per il blog...poetico ma scanzonato allo stesso tempo.
Ho da poco finito un progetto Leonardo a Lisbona e visto che l'agenzia dove lavoro mi ha chiesto di rimanere ..continuerò l'esperienza qui!
Mi avevano detto che i portoghesi erano semplici e tranquilli..ma per ora dovrei aggiungere che sono davvero timidi e distaccati..anche tra di loro..direi..all'inverosimile..
Parlo anche dei ragazzi e delle ragazze con cui vivo da poco..
Confermi o sono stato solo sfortunato per ora?
Ps:naturalmente non si puòdire "i portoghesi sono"..ma intendo la maggioranza...
Nicola

Sandro ha detto...

ciao nicola,
io non parlerei dei portoghesi in generale, ma dei lisboneti. per loro sì, ho la tua stessa impressione.
poi la casa è l'ambiente meno felice per osservarli: si appartano, mangiano in camera...e non discutono mai! so di avere un paio di lettori alfacinha, mi aspetto un loro commento...

Anonimo ha detto...

Esatto! Era proprio quello che intendevo..aspettano che tu finisci di mangiare per anare in cucina ecc.
Beh..io dopo 8 anni di vista studentesca in Italia, durante la quale avrò vissuto con circa 30persone differenti..sono rimasto un po' così..anche se sto fuori di caa per lavoro praticamente tutto il giorno...
Se poi posso utilizzare la mail che vedo qui magari qualche volta ci sentiamo in privato o su facebook mi dai qualche dritta sulla vida lisboeta!

Sandro ha detto...

sì nicola, non ho facebook, ma se vuoi scrivimi all'indirizzo che vedi sul template, ok?

Anonimo ha detto...

ciao sono finita per caso qui perchè cercavo commenti di qualcuno che avesse fatto il Leonardo a Lisbona. Visto che Nicola c'è stato... mi potresti raccontare qualcosa di più?Io non so il portoghese, è un problema?Adoro Lisbona.ciao grazie